Greenday

Sabato 26 settembre si è svolto il Greenday, la festa della sostenibilità organizzata dalla Società ticinese di scienze naturali, in collaborazione con una cinquantina di enti, associazioni e istituti attivi sul territorio con attività interattive per coinvolgere attivamente i passanti, sensibilizzare e informare su tematiche legate alla sostenibilità e alla promozione della biodiversità. La giornata si è svolta all’insegna della scoperta, della condivisione e della partecipazione, grazie anche a una meteo favorevole, nonostante qualche folata di vento e temperature non più estive.

Si ringraziano i partecipanti al Greenday e tutti quelli che hanno contribuito allo svolgimento e al successo della giornata!

Programma: giornata animata da bancarelle e postazioni con attività interattive proposte da una cinquantina di enti e associazioni per approfondire il tema della sostenibilità e della conservazione della natura in modo semplice e divertente, organizzata dalla Società ticinese di scienze naturali.

Esperienze, osservazioni, giochi e quiz con esempi e spunti per avere uno stile di vita più sostenibile e per diminuire il proprio impatto ambientale. La giornata è stata arricchita da musica, attività per i bambini, atelier, percorsi, prove di e-bike e scooter elettrici, intrattenimento, un concorso e altro ancora!

Dalle 9:00 bancarelle e postazioni con attività interattive proposte da diversi enti, istituti e associazioni sul tema della sostenibilità.

Le note dei Tacalà hanno allietato buona parte della giornata.

Ore 10.30 (Corte del Municipio) e 12.30 (Piazza del Sole) concerto del coro IntantoCanto

Ore 13.30 intrattenimento e 15.00 ‘Il regno dei semi’: la magia delle storie raccontate da Luca Chieregato, .

Ore 14.00 e 16.00 concerti del Trio Bio , con un mix di brani che spaziano dallo Swing alla musica latina, dal raggae, dalla musica cubana al Latin-rock e ai grandi classici italiani con un repertorio dalla grande vitalità rivisitato da Moreno Fontana, voce, chitarra e mandolino, Alex Merigo, voce e chitarra elettrica e Manuel Beyeler, voce e percussioni.

Street Food con Ewolo, la festuca, La Verzaschina e l’aspis e Pizzoccherimobile, che hanno proposto le loro prelibatezze a basso impatto ambientale e, in collaborazione con alcuni ristoranti, il Menù del mercato… sostenibile!

Alle 17.00 saluti da parte del Consigliere di Stato Christian Vitta, del Sindaco di Bellinzona Mario Branda, e della Presidente della STSN Manuela Varini, a cui ha fatto seguito la premiazione del concorso e finale con il cantastorie.

Sconto del 20% sui trasporti pubblici grazie al biglietto Ticino Event della Comunità tariffale Arcobaleno.

Svolgendo le attività proposte si poteva partecipare all’estrazione di un concorso… ‘sostenibile’!

I vincitori del concorso sono:

  • 1° premio – Monopattino: eScooter Atala modello Moopy del valore di Chf 590.-, messo a disposizione dall’Azienda Multiservizi Bellinzona – Raimondo Mondada, Sementina
  • 2° premio – Rail Check del valore di Chf 350.- messo a disposizione dalla Comunità tariffale Arcobaleno – Arthur Hurlimann, Berna
  • 3° premio – Rail Check del valore di Chf 250.- messo a disposizione dalla Comunità tariffale Arcobaleno – Nora Guatieri, Claro
  • 4° premio – Abbonamento annuale bike sharing locarnese-bellinzonese (ebike) del valore di Chf 200.- messo a disposizione dalla Fondazione Il Gabbiano – Progetto Muovi-Ti – Clea Tabet, Lugano
  • 5° premio – 2 Carte regalo FFS del valore totale di Chf 100.- messe a disposizione dalle FFS, Rail chek di Chf 50.- messo a disposizione dall’Associazione Traffico e Ambiente – Giada Heusser, Novaggio
  • 6° premio – Noleggio di una bicicletta elettrica pieghevole Brompton per un weekend, del valore di Chf 100.- messo a disposizione da Mobilità 2.zero – Elisa Genetelli, Friborgo
  • 7° premio – Selezione di prodotti locali e/o bio del valore di Chf 100.- messo a disposizione dalla ConProBio – Ettore Marconi
  • 8°/9°/10° premio – Un melo Pom rossin del valore di Chf 50.- messo a disposizione dal Vivaio Cantonale con il libro “Vivere il Bosco” di Silviva – Curzio Albertini, Bellinzona, Christian Benetollo, Bellinzona e Anita Luzzana, Carasso

In collaborazione con la Città, il Mercato del sabato e la Società Commercianti di Bellinzona.

Con il sostegno di: