Scoprire la scienza: attività per i più giovani

La STSN, in collaborazione con L’ideatorio (USI) e il Museo cantonale di storia naturale (MCSN), propone ai giovani delle occasioni di incontro con la scienza. Durante le vacanze autunnali ci sarà la possibilità di partecipare alle attività didattiche proposte dai due enti, per far sì che numerosi bambini possano vivere la scienza in vacanza divertendosi. Durante le vacanze scolastiche pasquali ed estive saranno proposte diverse attività. Maggiori dettagli seguiranno a riguardo.

Autunno 2019

Il Museo cantonale di storia naturale (MCSN) proporrà a Lugano attività di animazione nel quadro dei “sabati al museo” che consentiranno di scoprire in modo ludico e interattivo la flora e la fauna del Ticino. Sono previste attività nei seguenti sabati:
28 settembre, I mustelidi
5 ottobre, Di lava e vulcani
19 ottobre, Picchio chi sei?
16 novembre, Pesci curiosi e curiosità sui pesci
30 novembre, Le piante del Natale

Il Museo offrirà inoltre, in collaborazione con il progetto di istituto “Sale in zucca” del Liceo cantonale di Lugano 1, un ciclo di animazioni e visite all’orto didattico dal 30 settembre al 4 ottobre.

Il Museo, in collaborazione con Capriasca Ambiente, organizzerà anche visite guidate e animazioni per le scuole alla mostra “Sguardi sulla biodiversità”, che sarà ospitata dalla Scuola Media di Lugano 1.

Maggiori informazioni e iscrizioni scrivendo a lara.lucini@ti.ch o tel. ma-sa 091.815.47.76.

L’ideatorio-USI nel nuovo centro a Cadro (Lugano) proporrà, in collaborazione con la STSN, delle attività per scoprire la scienza rivolte alle famiglie e ai bambini:

29 settembre: Passioni odorose. Un viaggio alla scoperta dell’olfatto, in un laboratorio di puzze e profumi. Maggiori informazioni e iscrizioni.

10 novembre: Inganni e illusioni per il cervello. Sorprendenti curiosità su come percepiamo il mondo. Maggiori informazioni e iscrizioni.

Durante le vacanze autunnali, dal 28 al 31 ottobre, verrà proposta una vacanza scientifica diurna rivolta ai bambini di IV e V elementare. Maggiori informazioni e iscrizioni.

Sostegno al progetto Sale in zucca

La STSN ha sostenuto il progetto Sale in zucca iniziato al Liceo di Lugano 1, in collaborazione con molti enti e partner. Progetto che si propone di approfondire il tema della sostenibilità a più livelli, affrontando, in un approccio interdisciplinare, gli aspetti ambientali, socioeconomici, etici e di salute pubblica implicati. Inizialmente, ha comportato la creazione di un orto didattico per esplicita richiesta, nel 2017, di quattro classi del liceo. Gli obiettivi del progetto sono molteplici: coltivare la consapevolezza dell’importanza della biodiversità, delle interazioni tra organismi, dell’agricoltura biologica, della produzione locale; sensibilizzare all’impatto delle attività umane e delle scelte quotidiane dei consumatori sull’impronta ecologica e sul riscaldamento climatico; riflettere sulle implicazioni dei modelli socioeconomici e sulle responsabilità etiche e sociali della scienza.

Greina, foto: Simone Vannini