In caso di brutto tempo l’escursione sarà rimandata a sabato 23 maggio.

Gentiana ciliata

Gentiana ciliata

Nella Valle di Muggio le condizioni climatiche insubriche, caratterizzate da estati calde, inverni miti e precipitazioni abbondanti distribuite in modo abbastanza regolare durante tutto il periodo vegetativo, come pure il substrato calcareo e il mosaico di diversissimi ambienti, hanno favorito lo sviluppo di una vegetazione che è, con più di 800 specie, una delle più preziose del Canton Ticino. Durante l’ultima glaciazione la sommità del Monte Generoso era libera dai ghiacci, ciò ha permesso la sopravvivenza di molteplici specie, in parte provenienti da regioni floristiche europee lontane.

Questa escursione sarà lo spunto per osservare specie rare nel nostro cantone come l’Asfodelo montano chiamato volgarmente Porraccio (Asfodelus albus) e la Peonia officinalis che nel periodo dell’escursione saranno in fiore e si riveleranno nella loro completa bellezza. Le numerose specie fiorite faranno da contorno a questo privilegiato territorio affacciato sul confine sud del nostro cantone. Si passerà da Scudellate (923m) – Roccolo Merì – Pianella – Alpe di Sella – Erbonne (943m). Escursione guidata da Antonella Borsari.

Iscrizione entro il 30 aprile, scrivendo a: francesca@palli.ch

Locandina in pdf

Breve resoconto

Il 14 maggio 2015 un gruppo di 24 persone, guidato da Antonella Borsari, ha potuto scoprire numerose specie tipiche degli ambienti calcarei, diverse piuttosto rare.

Con grande soddisfazione di tutti, pure le peonie erano all’appuntamento: che meraviglia !

Sul percorso si è potuto visitare un roccolo perfettamente restaurato, da cui lo sguardo si spinge fino a Erbonne, villaggio italiano di 9 abitanti, che è poi stato raggiunto.