Programma 2020, all’insegna della sostenibilità!

A causa della pandemia in corso, diversi dei prossimi appuntamenti sono stati posticipati all’autunno e una gita è stata annullata. Tutti gli aggiornamenti e i descrittivi dei singoli eventi si trovano in agenda.

In un periodo di grandi cambiamenti, nel 2020 abbiamo deciso di affrontare alcune problematiche dell’impatto umano sull’ambiente e di proporre diverse attività per promuovere uno stile di vita più sostenibile a tutti i livelli, cercando di dare un contributo per un futuro migliore per la nostra salute e per la biodiversità della nostra magnifica Terra.

Locandina eventi legati alla sostenibilità nel 2020 

Programma annuale 

 

Vacanza famiglie ‘Montagna, scienza e sostenibilità’

A inizio luglio la STSN propone una settimana per famiglie nelle zone di Piora, Lucomagno e Olivone.

Sono previste attività in collaborazione con il Centro di Biologia Alpina, con la Fondazione Alpina per le Scienze della Vita (FASV) e con l’Osservatorio astronomico della Capanna Gorda.

Il programma e lo svolgimento potrebbe subire dei cambiamenti in base all’evolversi della situazione e alle nuove direttive da parte delle autorità federali e cantonali per il periodo estivo.

Durante una settimana scopriremo la natura e l’ecologia alpina, immergendoci in alcuni ambienti tipici delle nostre montagne, grazie all’osservazione di piante, animali e rocce. Passeremo dal mondo microscopico, con piccoli organismi invisibili a occhio nudo, all’infinito, osservando insieme le stelle del cielo. Non mancheranno i giochi e il tema dell’energia con esempi concreti (centrale idroelettrica del Ritom e di biomassa a Olivone, impianti fotovoltaici, etc.) per arrivare a capire come rendere il nostro stile di vita ancora più sostenibile con semplici scelte quotidiane. Concluderemo in bellezza con attività sulla sostenibilità alla Fondazione Alpina per le Scienze della Vita e con un pranzo a chilometro zero. Pernottamenti alla Capanna Cadagno, al Centro Pro Natura Lucomagno e al Centro sportivo di Campra. Il programma potrebbe subire delle modifiche in base alle condizioni meteo.

Date: da domenica 5 a venerdì 10 luglio 2020
Ritrovo: alle 9:30 alla partenza della stazione della funicolare Piotta-Ritom, conclusione a Olivone
Partecipazione: Chf 280.- per adulto / Chf 230.- per bambini e ragazzi sotto i 18 anni.

Al Centro Pro Natura Lucomagno, i membri di Pro Natura godono di uno sconto di Chf 10.- sul pernottamento e di Chf 5.- portando il proprio sacco a pelo, mentre i non membri godono di uno sconto di Chf 10.- portando il proprio sacco a pelo. Massimo 15 partecipanti.
Incluso nel prezzo: i pernottamenti, la mezza pensione, il pranzo finale alla FASV, le attività proposte, l’accompagnamento delle guide e dei monitori e i trasporti pubblici per gli spostamenti.

È previsto un incontro informativo per i partecipanti prima della conclusione dell’anno scolastico.

 

Informazioni: info@stsn.ch, Manuela Varini, tel. 079 706 40 52

(Foto: Mauro Tonolla)

Energia, clima e sviluppo sostenibile – POSTICIPATO

Serata pubblica posticipata a causa del coronavirus – verrà riproposta un’altra data.

Incontro per parlare delle attuali sfide e soluzioni tecniche ed economiche legate al problema del surriscaldamento globale con Marco Gaia, responsabile del Centro regionale Sud di MeteoSvizzera, che si soffermerà anche sulle possibili conseguenze a livello svizzero; con Marco Mazzotti, professore di Ingegneria dei processi del Politecnico federale di Zurigo, per parlare di emissioni, nuove tecnologie per uno sviluppo sostenibile e tecniche di ricattura e stoccaggio di CO2; con Massimo Filippini, direttore del Center for energy policy and economics (ETH Zurigo) e professore di Economia all’ETHZ e all’USI, per presentare politiche energetiche e climatiche atte a contribuire alla riduzione delle emissioni a gas serra e i cosiddetti nudges, ovvero incentivi gentili che mirano a informare i consumatori per aiutarli a compiere scelte più sostenibili.

Conferenza organizzata con il progetto di Istituto Sale in zucca del Liceo cantonale di Lugano 1 e con l’Istituto di Economia Politica (IdEP) dell’Università della Svizzera Italiana (USI).

Lunedì 9 marzo 2020, ore 18:30 – Lugano, Auditorium USI

Relatori: Marco Gaia, MeteoSvizzera, Marco Mazzotti, ETHZ e Massimo Filippini, USI-ETHZ
Moderazione: Nicola Colotti, giornalista RSI

La locandina