Articoli di Marco Cagnotti

“Ricerca Live”

2015ricercalive

Le scienze naturali vissute dal Ticino

Nel 2015 l’Accademia svizzera di scienze naturali (SCNAT) festeggia i suoi 200 anni di vita con la tournée denominata «Ricerca live». Per il suo bicentenario, la SCNAT vuole offrire a tutti la possibilità di vivere da vicino, e in compagnia delle associazioni scientifiche locali, le scienze naturali. In questa occasione, tre strutture espositive nazionali chiamate «La testa nella scienza», fanno tappa in 12 città svizzere, offrendo al pubblico l’opportunità di scoprire l’affascinante mondo delle scienze naturali. Un programma regionale della durata di più giorni accompagna la tournée e mostra «le scienze naturali da vicino», con molti appuntamenti a carattere scientifico rivolto a grandi e piccoli.

Il programma

L’escursione tra Piora e Lucomagno

pioralucomagno16

(Foto di Mauro Bernasconi)

24 – 25 luglio 2016

La gita tra Piora e Lucomagno ha avuto luogo normalmente, nonostante le iniziali incertezze sulla meteo. I 17 partecipanti sono però stati premiati per la loro temerarietà.

Continua a leggere…

160a Assemblea Ordinaria

L’Assemblea annuale della STSN si terrà quest’anno l’8 maggio presso il Museo cantonale di storia naturale a Lugano, secondo il seguente programma:

Ore 18h15 – Conferenza pubblica

Movimenti di versante in ambiente periglaciale nelle Alpi ticinesi

Ghiacciaio roccioso

Ghiacciaio roccioso

Stefano Mari presenterà i risultati della sua tesi di dottorato in geografia recentemente sostenuta presso il Dipartimento di geoscienze dell’Università di Friburgo.
Introduzione del Dr. Cristian Scapozza, ricercatore presso l’Istituto scienze della Terra della SUPSI. La manifestazione è organizzata da GEA associazione dei geografi in collaborazione con la Società Svizzera di Geomorfologia (SSGm)

La convocazione e il programma

Esposizione: Sguardi sulla biodiversità

sguardisullabiodiversita

La STSN ha sostenuto il progetto ‘Sguardi sulla biodiversità’, nato per celebrare l’anniversario dei 20 anni di Capriasca Ambiente, ha lo scopo di risvegliare nei giovani una maggiore consapevolezza sulla natura e sulla biodiversità ’fuori della porta di casa’. Il 6 giugno 2014 sono state organizzate delle escursioni, dove 5 classi di terza della Scuola media di Tesserete hanno avuto modo di osservare le caratteristiche di un determinato ambiente: prati magri, zone umide, zone urbane, zone agricole e bosco. A tale scopo, la gita di ogni classe è stata svolta con almeno un membro di Capriasca Ambiente e un docente accompagnatore. In seguito, gli allievi dell’opzione di arti visive, sotto la supervisione della docente responsabile, hanno elaborato un pannello per ognuno degli ambienti studiati, con le foto scattate dagli allievi stessi o dagli accompagnatori. Il documentarista Giovanni Casari, che ha seguito le classi durante le gite ha inoltre prodotto un video per illustrare l’attività svolta.

La mostra e il video sulle gite svolte verranno presentati il 23 aprile 2015 in occasione dell’assemblea di Capriasca Ambiente. Progetto sviluppato in collaborazione con Pro Frutteti e con il sostegno di: STSN, SCNAT, Comune di Capriasca, WWF Svizzera italiana, Ente Turistico del Luganese.

Esposizione

  • Dal 23 aprile al 14 maggio 2015 – Entrata dell’aula magna della Scuola media di Tesserete, inaugurazione il 23 aprile alle 20h00, poi sarà visitabile durante gli orari di apertura della scuola dalle 8h alle 16h30 e durante i weekend del 25-26 arile e 1-2 maggio dalle 9h30 alle 16h30. Visite guidate ed escursioni verranno organizzate il venerdì 24 e il sabato 25 aprile.

La locandina

Corso di botanica in Ticino 2015/2016

Da gennaio 2015 inizia il secondo corso di botanica sul territorio ticinese. Viene organizzato da MemoMara in collaborazione con il Museo cantonale di Storia naturale di Lugano, Pro Natura Ticino e Ficedula.

Il corso è costruito sulla base del modello sviluppato da Birdlife Svizzera e permette la preparazione all’esame sul riconoscimento di 600 specie della flora svizzera e sulle conoscenze aggiuntive, organizzato ogni anno dalla Società Botanica Svizzera (SBS). Continua a leggere…

Avvincente serata sugli ambienti naturali del Parc Adula

“Dalla geodiversità alla biodiversità: gli ambienti naturali del Parc Adula”, questo il titolo della serata tenutasi ad Acquarossa, presso il Cinema Teatro Blenio, il 23 ottobre scorso e presentata da Christian Bernasconi (presidente della Società Ticinese di Scienze Naturali e direttore del Centro Pro Natura Lucomagno) e Cristian Scapozza (geomorfologo e ricercatore all’Istituto scienze della Terra della SUPSI), organizzata dalla Società Ticinese delle Scienze Naturali. Continua a leggere…

Logo STSN

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. / Privacy & Cookie Policy