Schermata 2015-10-02 alle 12.12.55

Sabato 17 ottobre alle 18h00

Lugano, Museo cantonale di storia naturale

Il Museo cantonale di storia naturale ospita al momento la mostra “Sguardi sulla biodiversità” realizzata dai ragazzi delle Scuole medie di Tesserete per celebrare i 20 anni dell’associazione Capriasca Ambiente. La mostra si inserisce nel quadro delle manifestazioni del Festival della scienza “Ricerca live” promosse in Ticino in occasione del bicentenario dell’Accademia svizzera delle scienze. Il progetto espositivo “Sguardi sulla biodiversità ” è stato realizzato nel 2014 con lo scopo di risvegliare nei giovani una maggiore consapevolezza sulla natura presente sull’uscio di casa. Gli allievi, durante una giornata di escursione attraverso i territori della Capriasca, sono stati guidati da conoscitori della flora e della fauna alla scoperta dei diversi ambienti naturali del luogo: zone umide, boschi di latifoglie, prati magri, zone agricole e zone urbane. Nell’ambito dell’opzione scolastica dedicata alle arti visive, gli allievi hanno quindi prodotto alcuni pannelli didattici per ogni tipo di ambiente a partire dalle immagini scattate sul posto. I pannelli sono accompagnati da alcuni reperti delle collezioni del Museo cantonale di storia naturale e da un filmato del documentarista Giovanni Casari, che illustra l’attività svolta dagli allievi sul campo. Durante il periodo di apertura della mostra, il Museo propone alle scuole dei diversi ordini visite guidate e animazioni sul tema della biodiversità e dell’adattamento delle specie animali e vegetali al loro ambiente. Per i docenti e gli interessati è disponibile un piccolo dossier didattico e un quaderno di attività per i bambini.

Con rinfresco alla presentazione

La locandina della mostra