Escursione sul sentiero glaciologico del Basodino

Diaporama e breve resoconto

 

Nonostante le previsioni meteorologiche poco attrattive, la giornata si è dimostrata molto piacevole. A momenti di sole si sono alternati passaggi di nuvole e di un debole vento che ha disturbato relativamente poco.

Una ventina i partecipanti, ai 10 membri della STSN si sono aggiunti 10 soci della SEV (Società escursionistica verzaschese).

Come illustrano le immagini, è stato seguito il percorso classico, con fermate informative alle varie stazioni.

In aggiunta al giro, è stato possibile visitare il percorso informativo situato all’interno della diga del lago Robiei; la presenza di diversi cantori, tra cui una professionista, ha permesso di tenere un breve e suggestivo momento di canto negli spazi interni, “cattedrali” moderne nascoste.

Anche durante la discesa in filovia, Giovanni Kappenberger ha continuato le interessanti spiegazioni e ha pure brevemente illustrato il forte sisma che ha colpito il Nepal provocando rovinose valanghe e cadute di ghiacciai.

La giornata è stata apprezzata da tutti i partecipanti, alcuni della SEV hanno espresso il desiderio di diventare soci della STSN.

Programma

  • 8:45 – Ritrovo alla partenza della funivia di Robiei.
  • Escursione lungo il percorso del sentiero glaciologico. Verso mezzogiorno pranzo al sacco.
  • Orario di rientro, a discrezione dei partecipanti, con la funivia delle 16:45 (coincidenza con l’autopostale) o delle 17:20.

Data: sabato 5 settembre (in caso di brutto tempo visita rimandata a domenica 6 settembre)

Iscrizione entro il 30 agosto, scrivendo a: francesca@palli.ch