vigneto

Data e ora: 28 novembre 2017, alle ore 20.15

Luogo: Museo cantonale di Storia naturale, Lugano

Relatori: Valeria Trivellone, Patrik Krebs, Mirto Ferretti, Mauro Jermini, Nicola Schönenberger e Marco Moretti

Come si sono evoluti i vigneti negli ultimi 200 anni in Ticino? Quali sono le varietà scomparse e le denominazioni dialettali associate a cultivar un tempo diffuse in Ticino? Che ruolo possono avere i vigneti nel mantenere e promuovere la biodiversità? Quali le relazioni tra aspetti di conservazione e la necessità di intensificazione dei processi produttivi in un paesaggio in costante evoluzione? Quali misure concrete si possono adottare per far fronte alle sfide attuali e future? Queste sono alcune delle domande alle quali i relatori della serata tenteranno di dare una risposta, in occasione della presentazione del nuovo volume delle Memorie edite dalla STSN e dal MCSN dedicato proprio alla Diversità dei vigneti della Svizzera italiana.

La serata offrirà un’occasione d’incontro tra la ricerca e la pratica sulla gestione e sul valore ecologico di una delle più antiche coltivazioni del nostro Cantone: la vite. Seguirà una discussione e un rinfresco con vini biologici della regione. Al termine della serata ci sarà la possibilità di acquistare un esemplare delle Memorie. I soci ne riceveranno una copia direttamente a casa.

Il programma generale degli eventi del 2017