20160724botanicainvalpiora38

La gita in Val Piora del 24 luglio, accompagnata dalla fitoterapista Antonella Borsari, si è svolta con un bel sole e un meteo favorevole alle numerose osservazioni botaniche, visto anche il ritardo di quest’anno di alcune specie nella fioritura. Con un bel gruppo di appassionati botanici ci siamo incamminati dalla funicolare alla diga, per poi costeggiare il lago Ritom e raggiungere il lago Tom, compiendo numerose osservazioni sulle specie presenti e sulle caratteristiche geologiche della regione. Questa passeggiata ci ha permesso di scoprire diverse tipologie ambientali (dai pascoli, ai rodoreti, ai boschi di conifere, alle torbiere, alla flora tipica degli alpeggi, per esempio), come pure le particolarità della meromissi crenogenica del Laghetto di Cadagno (stratificazione delle acque, dovuta alle diverse sorgenti e rocce presenti nella valle). Abbiamo poi raggiunto Cadagno per tornare infine a valle soddisfatti delle belle osservazioni.

Tutte le immagini